Il Caso TSARICHINA

PREMESSA

All’inizio degli anni 90 la Bulgaria si trovava nella peggior crisi economica della storia recente, e le persone cercavano  speranza e un nuovo inizio.

Forse questa situazione ha fatto si che fosse preso in considerazione una leggenda  che parlava di un misterioso tesoro nascosto dal re Samuil nel sottosuolo della città do Tsarichina che si trova a 30 km da Sofia.

Il ministero degli interni incaricò un reparto militare scelto di procedere  nella ricerca . Nel 1990° i sensitivi bulgari Elisaveta Loginova, Dora Petkova e Dimitar Surakov furono reclutati per assistere   i militari e insieme lanciarono un’operazione per rivelare il segreto che giaceva nelle profondità di  Tsarichina.

loginova

Ai sensitivi risultò però presto chiaro che in quella zona si trovava molto di più di un semplice tesoro,  secondo i   chiaroveggenti Dimitar Surakov ed Eli Loginova nelle profondità di  Tsarichina giaceva  lo scheletro del primo umano che aveva abitato il nostro pianeta : un androgino.

Tralasciando questa parte, Eli indicò con una mappa il punto preciso  dove si doveva scavare

.

tsarich

Quindi , seguendo le sue istruzioni, fu scavato un tunnel  di 168 m2 a forma di spirale senza usare nessun supporto (anni dopo, gli americani riuscirono a   brevettare questo metodo di scavo.)

Durante questa operazione le istruzioni vennero solo da Loginova.

tunnel

Solo quando i sensitivi ricevettero l’informazione che a distanza di  sette metri avrebbero raggiunto lo scheletro di un alieno, l’oggetto fu “”congelato” e fu istituita una commissione per investigare  il fenomeno Tsarichina.

Gli appunti di Loginova (che erano scritti in forma geroglifica sotto la dettatura di una civiltà aliena) furono raccolti in un diario.

scrittura

Il Ministero della difesa attraverso il Generale Minchev organizzo un gruppo il cui scopo era di interpretare le informazioni ricevute da tutti gli  i sensitivi e  registrarli  parola per parola in un diario di lavoro del gruppo.

Allo stesso tempo  mentre questo gruppo riceveva documentava sistemava e analizzava informazioni si conduceva un lavoro di ricognizione: studio del territorio raccolta di informazioni da parte della popolazione locale circa avvenimenti paranormali.

Le informazioni ricevute  con mezzi psicotronici riguardavano  testi in vecchia lingua bulgara geroglifici,   arabo, indiano Chinese del sud e scritte runiche. C’erano numeri come 1,2,3,4,5 etc come  segni astrologici  e pianeti come  pesci, giove nettuno e capricorno.

In particolare la contattista Loginova scrisse 800 pagine. Queste  informazioni furono diligentemente registrate e spedite per essere decodificate da specialisti locali e stranieri, mantenendo la regola della segretezza .

Quello  che si riuscì a tradurre parlava di un evento avvenuto 2575 anni fa. Si menziona la civilizzazione che esisteva  8000 di anni fa.

Le informazioni date da Loginova era che queste creature venivano dal pianeta Fotone

photon

(Essi stessi  sottolinearono il nome del pianeta Neutrinia che nel linguaggio umano può essere tradotto in  luce, fotone) che fu distrutto. Questi esseri in Tsarichina  sono parte della razza suprema da cui derivano gli esseri  umani .

Il colonnello Tzvetko Kanev che fece parte del gruppo di ricerca ha rivelato che durante gli scavi vennero  in contatto con una grossa pietra rettangolare che fu definita da Loginava  una barriera di protezione biologica e che la sua distruzione avrebbe provacato gravissimi rischi. Continuando gli scavi in profondità  incontrarono  un’altra barriera  una lastra di forma concava e nel muro di  destra  si poteva vedere  come i mattoni  del muro erano assemblati i per formare  una figura umanoide. Il colonnello disse che un collega provò più volte a penetrare una zona particolare ma che fu fermato da un “muro invisibile” .

Dai frammenti di informazioni disponibili non manipolate divenne chiaro che i partecipanti  all’operazione “Sun Ray” avevano fatto incredibili scoperte e avevano avuto degli incidenti misteriosi causati dall’ostilità di  una tecnologia a loro non familiare e dall’ attività genetica  di un intelligenza , molto superiore alla nostra visione limitata nell’evoluzione della vita nell’Universo.

Tutta la documentazione fu sequestrata e sparì misteriosamente. Presto fu terminato lo scavo e il 19 novembre 1992 il buco di Tsarichina  è stato sigillato con tonnellate di  pietre e cemento.

Alcuni anni dopo il ministro della difesa Nikolay Svinarov ammise che i documenti furono spediti all’estero.  Se si fossero ottenute  informazioni sui primi abitanti della terra , si  sarebbe dovuto   cambiare completamente la nostra idea sull’evoluzione.

grotta

Estratto da un’intervista con Loginova:

Durante gli scavi,  incontrasti Vanga (una delle chiaroveggenti bulgare più famose) e le vostre conversazioni sono state registrate in audiocassetta, E’ vero che lei vi disse di non scavare oltre ?

Questo non è vero. La nostra conversazione con Vanga durò un ora. Lei non ha mai detto di non scavare. Al contrario. Lei “vedeva” quello che stavamo cercando. Io ero convinta che noi stessimo andando  dritti nel tunnel e che i miei scritti non fossero solo frutto di paranoia. Mi divenne chiaro che i geroglifici che scrivevo fossero testi , non solo dei bei scarabocchi,  come  sostenevano lo storico Bozhidar Dimitrov e il Prof. Dimitar Ovcharov.  Essi dissero che io avevo creato una nuova scrittura.

La trascrizione della nostra conversazione con Vanga è tenuta dal ministro della Difesa,  come tutti gli altri documenti ,Io ricordavo  poche parole. Vanga ci chiamava  per nome . Lei disse al Generale Dinev: “Bene Luubcho, che cosa stai cercando ? non è ne uomo ne donna. Scimmia gialla! Perché  ti serve ? lei ha anche detto che noi eravamo a circa un centinaio di metri, perché lei ci chiese  di portare della terra con noi. Lei disse  che ci sarebbe stato un momento in cui sarei stata in grado di decifrare i testi che stavo scrivendo.

Qui di seguito uno speciale apparso su una tv bulgara (purtroppo ancora senza sottotitoli) nel quale si parla del caso tsarichina. Interessante l’abbinamento nella stessa trasmissione di un esperimento con il fisico Minev che dimostra l’interazione del plasma con il campo elettro- magnetico umano:

approfondimenti su Tsarichina:

link 1

link 2

link 3

va ricordato che ci sono stati altri tentativi privati di ricerca e si sono succedute stranezze ed incidenti. Inoltre la zona   è soggetta a numerosi avvistamenti ufo.

———————————————————————————————————————————————–

Questa breve introduzione  sullo strano caso di Tsarichina ci fa supporre che nel sottosuolo di questo  luogo sia celata una  tecnologia lasciata da una civiltà più evoluta della nostra. Questa tecnologia  sembra  in grado di interagire con  il DNA degli individui e così facendo   di comunicare con loro.  Medium e sensitivi  sono in grado di sintonizzarsi con questa tecnologia e  agire come  ricevitori.  Nonostante il tentativo del governo Bulgaro di  cancellare questa  verità disturbante, seppellendo il tutto sotto una coltre di cemento, le trasmissioni continuano ad essere intercettate…

————————————————————————————————————————————————

La continuazione :

ivomirLo scrittore bulgaro Ivomir Dimichev, che gode di una certa fama a livello mondiale per avere pubblicato alcuni libri di filosofia e “self help” (“the black book“, “il libro bianco” e  “la teoria della  cogitalità”)  è venuto casualmente a contatto ed ha avuto esperienza diretta delle peculiarità di questo luogo. Di seguito raccontiamo la sua esperienza :

“Un mio amico che  si era recato a Tsarichina mi  chiamò abbastanza scioccato, e mi disse che tutto ad un tratto aveva cominciato a ricevere in scrittura automatica alcuni geroglifici e che per lui  era una cosa molto strana. Gli capitava inoltre di “vedere”  anche alcune immagini e sentiva di dover scrivere e disegnare tutto  quello che vedeva. Dopo aver esaminato  i suoi scritti  gli ho detto che pensavo che  fossero gli scritti degli esseri di Tsarichina, la loro storia e il messaggio che essi avevano per le persone . Ricordavo  il caso di  Loginava ed ho cominciato  quindi a raccogliere  più informazioni.

Capivo  che c’erano delle parti mancanti e  dissi a me stesso “la conoscenza non può sparire”. Tutto è creato dalla mente cogitalità) e  noi abbiamo sempre avuto la connessione con essa quindi si potevano recuperare le parti mancanti..

Lo stile dei messaggi da Tsarichina era la stesso stile  con cui io stavo ricevendo (e scrivendo)  la mia  teoria della Cogitalità. Il messaggio mi diede la riconferma  che tutto fino a quel memento nella teoria era vero e non erano informazioni casuali. Desideravo avere la traduzione dei geroglifici. Spiegai al mio amico come chiedere la traduzione, ma non c’era ancora risposta…

———————–

Tetr 7 str52

Tetr 7 str49

Tetr 7 str53

Tetr 7 str54

Immagini e testi dei geroglifici ricevuti dall’amico di Ivomir.

—————–

Il contattista,  ha cercato  su insistenza e con delle tecniche suggerite da Ivomir, di avere un riscontro da queste entità per trovare la chiave di interpretazione del materiale che aveva ricevuto.  Dopo un pò ha ricontattoto Ivomir riferendogli di un  messaggio  in cui si parlava della misteriosa : frequenza megatrone  . Il brano che segue è estratto dal messaggio ricevuto dall’entità di Tsarichina:

triplaelica

La triplice elica è solo l’inizio di una nuova evoluzione umana. Il numero di cromosomi aumenterà molto più di prima. E’ già tutto scritto nel gene umano anche come  voi potrete, in futuro,  padroneggiare le vibrazioni a bassa frequenza della cellula . Ciò che l’essere umano non sa è che egli è responsabile per questa  bassa vibrazione nelle cellule. E solo questo  previene la razza umana dalla distruzione. Questa formula rivela i segreti della vibrazione a bassa frequenza. Questa vibrazione da un lato è importante per il funzionamento del pianeta. Dall’altro  la formula è trasferita alla nostra generazione  per  formare il  DNA    a tripla elica e  per rimuovere le difese con le  frequenze piu basse. Con il nostro arrivo qui questa frequenza in effetti è diminuita molto, così noi abbiamo creato questa formula. Tutto è connesso ed è necessario che venga   usato  rigorosamente e consecutivamente passo a passo . Il nostro mondo è stato  condannato a causa nella nostra stupidità e al nostro giocare  con le vibrazioni  a basse frequenze che sono responsabili di quasi tutto nell’universo.

frequenze

La formula del triplo angolo che servea a  trovare lo spirito

La simbiosi è ancora possibile ed è disponibile ora, qui sulla terra. L’evoluzione della razza umana dipende da questa  simbiosi. Le frequenze transpersonali della cellula vengono  trasmessa dal DNA nello spazio. Questa frequenza trasmette i pensieri delle persone in una realtà più elevata. Tutto è come un  antenna ricevente che non elimina in nessun caso la coscienza della cellula. Con la frequenza transpersonale è possibile dirigere e padroneggiare  tutto, dalla gravità così come  il modo umano di pensare e comportarsi. Questa è la sola tessera  che manca ancora nel puzzle dei nostri discendenti – gli umani . La trasformazione attuale può essere fatta sintonizzando la mente , le capacità mentali e la conoscenza delle cellule combinata con quello che chiamate  fede. Questa simbiosi coinvolge tutte le frequenze che sono  correntemente conosciute,  oltre a  quella di cui voi non siete consapevoli.

La frequenza megatrone non è ancora stata trovata perché non può essere misurata dai vostri semplici strumenti. Può solo essere sentita da qualcuno molto sensibile. La frequenza megatrone è la frequenza con la quale interagiscono tutti i medium e le persone che hanno scoperto in loro la loro parte spirituale. La frequenza megatrone può essere facilmente gestita, ma  le persone normali hanno difficoltà a percepirla. Questo è il primo passo della formula per la regolazione del potenziale di bassa frequenza delle cellule umane. Alzarla sarà  possibile d’ora in poi.

E’ necessario che voi conosciate i  due degli aspetti della frequenza megatrone.

Ha una funzione d’onda, collegata con le cellule perché anche esse sono onde,

e una  funzione completamente  invisibile di rifrazione dall’angolo della molecola tripla (si riferisce forse alla terza elica?).

La cosa più importante da sapere è che questa  frequenza è controllata dalle capacità intuitive dell’individuo.

(Dal punto di vista “fisico”, per quanto riguarda la molecola tripla, la frequenza megatrone consiste nelle vibrazioni del positrone e del leptone
Il positrone influisce sulla materia e il leptone influisce sul piano mentale. la tripla molecola è associata con la terza elica del DNA e dovrà essere attivata)

Tuttavia la gestione e la formula per raggiungere questo controllo è un valore complesso. Se si pensa al DNA come ad una doppia elica  come si riteneva , tra i tagli dei legami si troverà un piccolo spazio  che vibra di questa frequenza megatrone.  Esso è localizzato tra il quinto e il sesto legame  della formazione nucleutrone (nucleotidi?) della luce o di quello che  chiamate fotoni. In questo legame la frequenza è molto sensibile e difficile da essere percepita.

I legami  nucleutroni (nucleotidi?) sono molto importanti per l’evoluzione del vostro DNA. Sono controllati da un gruppo di  collegamenti  che sono localizzati nella ghiandola pineale. Due basi  più sette basi più tredici basi, questo sono le unità  di base  nel DNA . ci sono  un sacco di questi collegamenti di base. La bassa vibrazione della cellula può essere controllata dopo il buon completamente del processo di simbiosi. Questa simbiosi è già impostata e qui si spiega di cosa si tratta esattamente. Il DNA è strutturato principalmente da fotoni ( o coerenza pura) luce con una frequenza vicina alla frequenza dell’amore. Solo attraverso il vero amore può avvenire la trasformazione. Le basi sopra descritte non sono e tutto dovrebbe essere usato proprio in sincronia e combinazione. La simbiosi è collegata all’aumento   dei collegamenti del nucleutrone nel DNA.

Due basi sono combinate con quattro legami nuceotide. Quindi le successive sette basi sono combinate
con sei legami nucleotidi. Infine raggiungiamo la simbiosi che noi chiamiamo : simbiosi di vibrazione a
bassa frequenza della cellula, che viene dla pianeta Neutrinia. Neutrinia era un pianeta a frequenza molto
alta, vicina alla frequenza del DNA e dell’ Amore. Noi siamo passati attraverso la transizione che state
sperimentando voi, e questa è la ragione per cui vi diamo queste informazioni. Come abbiamo detto le basi
si collegano con i legami nucleutrone per ottenere la simbiosi della cellula, ma questo è solo uno dei passi
che vi daremo. Questo è il primo passo

Due giorni più tardi arrivò un altro messaggio:

Per sintonizzarsi alla frequenza megatrone, necessario cadere in uno stato di amore incondizionato. Quindi
la protezione di quello che tu chiami ego si rimpicciolisce e diviene leggero.

cuore

Attraverso la simbiosi e la gestione della frequenza megatrone le la cellula ricorda come dovrebbe

comportarsi verso l’ambiente, le persone e tutto quello che la circonda. Se tu codifichi permanentemente
nella cellula cosa è l’amore incondizionato, questo ti darà una prospettiva completamente differente e non
ti permetterà alla maggior parte di protezione di tronare a schiavizzarti ancora in emozioni di paura e tutte
le altre che non sono vicine alla vibrazione di amore incondizionato del DNA. La tripla elica è solo parte del
risultato che voi raggiungerete. Il terzo legame viene aggiunto in grande quantità nel secondo legame e il
secondo legmane è aggiunto al quarto. E succede l’unificazione di tutte le frequenza in una comune, guidata
dalla frequenza megatrone. L’avvento di  questi tre legami è la consistenza più importante. Il corpo umano
ha molteplici punti energetici,  e ciascuno di loro è responsabile  per una data frequenza. Unificandole
tutte si rimuove la protezione.

I chakras di entrambe le mani, e il chakra del cuore sono responsabili per la fusione delle frequenze
ultrabasse e della frequenza megatrone. I palmi delle mani si congiungono con altri parti selezionate e
viene usata una tecnica mentale per unire tutto in uno.

Prima di tutto hai bisogno di desiderio ed intenzione per superare la tua difesa. Il palmo destro è associato
con la ghiandola pineale e il sinistro è associato conla frequenza cardiaca megatrone che è molto
iportante. E’ necessario creare un canale tra i due chakra attraverso il puro desiderio e quindi attraverso
la visualizzazione. Metti il tuo palmo sinisto sul tuo chakra del cuore e immagina come il palmo si fonda con
il chakra , con il chackra del cuore. I chakra sono conduttori di dati e sono molto importanti per il processo
di connessione. Quindi tienei il tuo palmo sinistro sul chakra del cuore per qualche minuto e desidera
attraverso la tua volontà che i due chakra diventino un canale di collegamento .

Una volta che hai sentito il collegamento hai bisogno idi usare il tuo altro palmo. Esso come abbiamo detto
è collegato con la valvola pineale. Tieni il tuo palmo sinistro in collegamento con il cuore e metti la tua
mano destra sulla fronte dove esce il raggio del terzo occhio.

Attraverso la volontà desidera di connettere il chakra del palmo destro con il terzo occhio, la ghiandola
pineale. Immagina un raggio giallastro bianco e visualizza come il canale del palmo poss i attraverso il
corpo pineale .Resta in questa posizione fino a che tu senti la connessione.

Quando senti la connessione è necessario fare un terzo passo.

Immagina come il chakra radice inizia a luccicare. Questo chakra è localizzato nel collegamento delle
anche .

Continua a tenere le tue mani dove sono, senti il collegamento con il canale del cuore e la ghiandola
pineale. Ora immagina la luce scintillante che comincia ad arrampicarsi come un raggio e passa attraverso
il collegamento e il canale che hai creato con il cuore. Quindi immagina come la luce passi attraverso il
centro della testa attraendo le altre connessioni che hai creato.

Lancia questo raggio attraverso la testa dirtto su ed immagina che si sparga come fuochi d’artificio sopra di
te circondandoti e quindi ricongiungi con la tua parte bassa il chakra radice. Questo flusso diventa un vortice e attiva il DNA  delle molecole  e fonde le eliche mentre separa  le cellule e provocando nuove e  molto  veloci repliche.

NDR (esistono degli studi di laboratorio nella ricerca della  cura per il cancro che si basano su concetti simili :

http://neoteron.altervista.org/biotech/la-nuova-e-promettente-terapia-antigenica/  questa terapia inserisce una terza elica per creare nuovi legami e utilizza  la luce  per tagliati i collegamenti del dna)

http://www.techeconomy.it/2012/07/02/la-terza-elica-del-tuo-dna-e-online/

—————————————————————————————————-

Dopo aver letto questo messaggio mi ricordai dell’esercizion per l’attivazione della ghiandola pineale.  Da qualche parte  dopo aver applicato il metodo  Li-D-En (light disc energi) era necessario installare la connessione  con il canlae caridaco e la ghiandola pineale.  Conoscevo ili risutato di otto giorni di applicazione dell’esercizion per la ghiandola pineale. Le tre persone che avevano applicato la tecnica cominciavano a sentire i pensieri delle altre persone. In altre parole cominciavano a leggere i pensieri. La ragazza cominciava era spaventata dalle sue abilità e deisderò fermare il processo. Cosa sarebbe successo dopo l’applicazione di questo schema più completo ? una nuova evoluzione umana? … l’unità con altri esseri e  forme pensiero ?  O entrambe le cose  ..

FIG. 121   e sua spiegazione :

121

La sorgente  dei 10 tipi di energia unificati.

Esistono 10 tipi di energia e vengono descritti come la sorgente  principale dell’universo. Quest energie  si uniscono assieme  e passano attraverso il nucleo  della Terra,  esse sbloccano  il  Portale per fondere le numerose energie delle razze differenti .  Questo portale può essere aperta solo da un cuore puro e puro intento, senza paura,e  invidia o  corruzione. Le energie esistono veramente e hanno frequenze differenti.  Come  abbiamo già detto, la fusione delle frequenze avviene in una certa maniera. Le energie che passano attraverso la terra e il nucleo della terra sbloccano il portale del pianeta terra stesso, così che si possa realizzare  il trasferimento.  L’attivazione di questi tipi di energia e la loro fusione succede attraverso il comando l’intento, cantando ed esprimendolo come un mantra.

L’ Energia che passa attraverso la terra e il nucleo terrestre può sbloccare il  portale del  Pianeta Terra stesso, in modo che il trasferimento possa essere effettuato. L’attivazione di questi tipi di energia e la loro fusione passano attraverso il  comando dell’ intento e viene  cantato ed espresso come un mantra. Nalsur lo ha fatto a Tsarichina.

Ha espresso  il mantra che era in effetti  la chiave per aprire questo portale.  Le Energie hanno cominciato a fondersi una con l’altra ad ogni rinforzo ed espressione del mantra come segue :  Da sinistra a destra, Anzim, Kati Hume, Bizma, Shtero, Nimza, Pera, Kebara, Numara, Zikare, nimza. Questi sono i nomi di queste energie che noi chiamiamo anche Unificazione dell’unità per aumentare il potenziale vibratorio. . Nella foto si può vedere come queste energie si fondono insieme. Il cerchio rappresenta la Terra o  qualsiasi altro pianeta, ma il fulcro è il nucleo. Questo a sua volta permette a questa energia di  entrare il pianeta e  il   portale   la sua   apertura diventa possibile .

—————————————————————————————————–

I seguenti documenti sono stati ricevuti in bulgaro e tradotti con traduttori automatici quindi potrebbero contenere errori di interpretazione

I messaggi ricevuti in forma di scrittura automatica  riportano pagine scritte in una lingua del tipo geroglifico sconosciuta e sono  accompagnati da immagini.  Ivomir giunge alla comprensione di  questi documenti basandosi sulle sue conoscenze e le sue scoperte  già pubblicate sui suoi libri precedenti relativi alla “teoria della Cogitalità” (e quindi dall’idea dell’universo olografico) ma qui il concetto di Olografia viene ulteriormente  sviluppato e porta a delle conclusioni su come funzionano effettivamente  le cose una volta tolto il velo che blocca  la nostra consapevolezza  nell’illusoria realtà fisica.

Risulta così  Tsarichina  è un luogo magico, una specie di portale che può mettere in comunicazione  persone particolarmente dotate con entità che forse non sono di questo mondo o forse non sono di questa dimensione …..

——————————————————————————————————————-

..l’interazione delle frequenze nel reticolo cristallino del singolo avviene  attraverso reticoli di diffrazione che possono essere utilizzati  come base per l’interazione. A seconda della griglia di protezione,  diverse frequenze  possono passare attraverso l’ologramma e interagire  con esso mentre  altre frequenze vengono respinte perché risuonano con il reticolo cristallino e le sue proprietà. La prima cosa che è stato necessario fare in   questo tipo di ricerca è stato quello di salvare la frequenza di un individuo e di capire in quale campo egli la  estende. Si sono studiati  gli effetti  di  rafforzamento e di indebolimento della luce dell’individuo, che  come essere umanoidi sono composti principalmente da uno spettro di luce a frequenze diverse. Così, quando si è  stabilito che per ogni campo di luce la frequenza è diversa, è stato necessario prendere in considerazione una sola gamma, o per  un umanoide di esplorare solo ciò che potrebbe interagire con l’lologramma della sua essenza. In camere di misura speciali che rilevano direttamente lo spettro di luce di ogni cella, possiamo calcolare il valore di luce complessiva che un individuo possiede. La “macchina fotografica della luce” è una fotocamera che funziona come uno specchio, dove sono posti  i dispositivi sensori di vetro che rilevano sulla superficie di vetro la  frequenza di vibrazione all’interno della camera. I sensori rilevano l’intensità della deflessione della persona e della vibrazione totale, che comprendono entrambi i tipi di matrici. Queste telecamere hanno dimostrato  che in realtà la frequenza del singolo è trattenuta da un proprio campo (di forza) o significa che le frequenze permanenti possono essere uno qualsiasi del filtro del reticolo. Questi filtri sono anche reticoli di diffrazione che sbloccare e bloccare le informazioni di passaggio. Con i sistemi delle fotocamere di luce, si può stabilire  la frequenza naturale del singolo. Il campo di emissione di luce potrebbe raggiungere diversi hexon mila, il che significava che l’individuo stesso ha una grande forza sufficiente per guidare correttamente in una specifica direzione . Usando  il campo di rilevamento sul singolo, possiamo individuare il campo luce che circonda una struttura olografica. Abbiamo trovato che le frequenze e la gamma possono essere modificati in funzione della dilatazione o contrazione dei reticoli di accoppiamento, che sono filtri attraverso cui la realtà viene scandita. Per essere in grado di influenzare un filtro, è possibile utilizzare frequenza con fase opposta, il che significa che i massimi ed i minimi non coincidono, sulla base di ciò  un individuo con una certa filtrazione contrasta nella direzione opposta di rifrazione dello specchio. Per capire come, a sua volta, influenza il nucleo della Terra e le frequenze emesse  è stato necessario ottenere   una frequenza elettromagnetica fissa da  dirigere in una certa direzione e vedere come interessava gli individui separatamente. Si è scoperto che maggiore è la gamma di radiazione rivolte  più individualmente, e meno influenzate sono le  frequenze esterne, o la rimozione dei propri filtri, trasmissioni esterne sono  così potenti che è possibile cambiare anche le condizioni atmosferiche. La relazione tra individui è molto forte, e la frequenza di rifrazione della luce è sempre la stessa. Ciò ha significato per noi che gli individui con una vasta gamma di emissione di luce possono  influenzare numerose strutture olografiche.

Come può  la scienza dimostrare questa tesi?
Tutto nell’universo è  trasmissione della luce. Questo significa che ogni individuo emette uno spettro di luce, ma in realtà essa la gamma propria degli individui. Se si mette una persona con personalità  chiara o  con un senso debolezza in camera oscura si può vedere come l’illuminazione della frequenza fotone disponibile come rifrazione nel secondo caso sia inferiore. Quando un soggetto è illuminato o si distinguono le sue protezioni in pratica l’effetto non riguarda soltanto le altre strutture olografiche, ma apre anche spazialmente diversi portali di tempo che trasmettono la sua vibrazione di tutti i mondi paralleli. O, se l’illuminazione è  parallela ci dicono cinque strutture olografiche, la sua vibrazione saranno trasmesse alle cinque strutture olografiche, essi non l’avvertiranno perché  la trasmissione delle vibrazioni non è molto alta.

Ciò significa che quando la distinzione tra il campo di rilevamento delle sfere, la vibrazione che emana da l’individuo è così forte che colpisce sia il futuro, presente, passato, mondi paralleli e universo praticamente tutta la realtà esistente conosciuto.
04/02/2013
Come si fa a trovare lo spettro primario e che cosa è?
Abbiamo scoperto che dallo spettro primario provengono tutte le emissioni esistenti nell’universo, ma non come questa  gamma possa  essere controllato e dove nello spazio e nel tempo. A poco a poco si è scoperto che lo spettro primario è la base di tutte le frequenze. Quando a causa di un’emozione o una frequenza inizia un’oscillazione nello spazio, questo inizia letteralmente dal nulla, o nell’altro caso non ha inizio e non ha fine. Ma da  dove deriva quella frequenza se esiste, l’inizio e la fine devono essere collegati insieme in un unico ciclo. Bisogna fare l’esperienza e familiarizzare con queste informazioni.
Nelle telecamere di luce per misurare la frequenza, è possibile creare onde di una certa frequenza. Per rendere interessante questo esperiemento si è pensato  di far trasmettere a un’individuo  un’emozione, per  fermare la frequenza, ed  in realtà è esattamente quello che è successo.  In altre parole, la nascita e le frequenza di generazione dello spettro primario (che creano l’impressione della realtà olografica)  possono essere influenzate dalla emozione di un individuo e la sua energia diretta a parità di risultato. Ciò significa che l’unico generatore di oscillazioni è determinato dal coinvolgimento emotivo. Tradotto in linguaggio più semplice, significa che il campo zero può essere attivato per generare una, frequenza se viene innescato da una qualche aspetto emozionale ed olografico. Il primo spettro può essere considerato come un grande sfera  che contiene molte frequenze addirittura miliardi. Ognuna di queste cose insieme sono come  in un frullatore elettrico, ma le informazioni sulle frequenze rimangono lì. Se si immagina la sfera  da fuori, si può vedere che non c’è niente lì. Quando un individuo genera  qualche emozione, la frequenza viene emessa fino alla sfera  ed è la frequenza  che risuona con l’emozione. Allora è questa frequenza che  si trasforma in un effetto sull’individuo. Se si immagina uno spazio vuoto, non si dovrebbe guardare da nessuna parte, ma in realtà  l’azione di guardare comincia ad emettere la frequenza di una determinata lunghezza d’onda e una certa vibrazione, a seconda del sentimento dell’individuo irradiato. Rispettivamente, questo significa che lo spettro è pari a zero  o energia del vuoto con frequenze multiple allo stesso tempo non ha inizio né fine, senza lunghezza, nessuna risposta, ma una volta che risuonano con emozione o un’altra frequenza, cominciano a diffondersi nello spazio, dal nulla, occorrenti per le caratteristiche di lunghezza d’onda possono e creare l’esistenza. In alcuni casi, l’emozione irradiata dalla individuo, arriva al vuoto, con pochissime vibrazioni, e in questo caso, il vuoto non reagisce e non si verificano immediatamente frequenza richiesta. Cioè, non tutto ciò che vogliamo  accade subito e l’emozione desiderata con grande frequenza appare nel mondo. Tu sei un trasmettitore di  frequenze  che creano la realtà in cui si vive. Lo scopo di queste informazioni è quello di trovare la corretta funzionalità del universo, che può sempre trasmettere le  frequenze  che servono per  creare uno spettro  zero o il  più privilegiato spettro della creazione.
03/04/2013
Molto è stato superato ed è stato fatto per la nostra razza. Diverse migliaia di anni sono stati necessari  per sperimentare il neutrino e tutto ciò che si stà verificando ora. Più mi avvicino all  era delle frequenze, e  più diventa chiaro per noi qual è il nostro compito nella storia del nostro pianeta (sicuramente qui si intende un cambio dimensionale del popolo da una realtà fisica ad una realtà staccata dall’illusione dell’universo olografico e dove la consapevolezza avviene direttamente a livello di frequenza) . Sono stati creati numerosi cambiamenti associati con la consapevolezza del corpo e dell’anima;  tramite la nostra base terrena e l’ incidenza elettromagnetica e in generale dei neutrini sono stati  influenzati entrambi i nostri corpi come eravamo  all’inizio  esseri androgini né uomini né  donne. Tuttavia, era necessario diventare fertili  come voi, la struttura dei geni del nostro corpo è un po ‘diversa dalla vostra. Si  mescolarono un cromosoma maschili e uno femminile per ottenere un uovo intero nella donna, stavamo mixando a due a due i tipi di cromosomi, producendo  combinazioni di cromosomi. Un’altra caratteristica della nostra civiltà non era necessariamente basata sulla coppia, e non si sente la mancanza di un compagno,  per come sono strutturati i  nostri geni e le energie sono state definite in modo completo, quindi siamo stati in grado di concentrarsi sulla nostra consapevolezza spirituale e, soprattutto al momento di entrare nell’era delle frequenze. Al momento, ci siamo resi conto che il nostro campo elettromagnetico proveniente dal nucleo dei neutrini può  provocare cambiamenti e influenzare noi abbiamo anche potuto cominciare a sperimentare proprio questo. Molti esperimenti sono stati portati avanti, ma noi non ci siamo arresi  fino a quando non abbiamo trovato una cosa molto importante ed è stato. Se prendiamo il corrispondente nucleo della terra e lo confrontiamo con la struttura del singolo ci si rende conto che in realtà sono quasi la stessa cosa, si tratta di strutture olografiche con una particolare frequenza di fotoni. L’ologramma come campo gravitazionale intorno alla terra, effettivamente costruisce  un campo gravitazionale attorno al pianeta per poter posizionare nel tempo e nello spazio. E non solo questo. Abbiamo scoperto che la maggior parte del plasma, che costituisce in realtà il nucleo del pianeta è una combinazione di molte frequenze che esprimono consapevolezza . In modo specifico e unico quando nel nucleo si sentiva un forte variazione di energia totale del pianeta, esso emanava esattamente quelle frequenze che sarebbero state necessarie per equilibrare il pianeta. Oppure, se la massa di umanoidi in un’eccsso di odio cominciavano ad uccidersi l’un l’altro, il nucleo in qualche modo invia una o più frequenze di Amore, che neutralizzano ciò che si chiama l’odio e la paura. Così il nucleo di ogni pianeta ha la sua mente e sa cosa è meglio per l’equilibrio di un pianeta nel nostro caso i neutrini. Quando ci siamo resi conto che abbiamo fatto esperimenti successivi abbiamo scoperto che il nucleo effettivamente sentiva ogni nostra reazione. E ‘stata sicuramente una sorpresa per noi, ma in tutto questo è stata una grande quantità di senso. Una volta che ci siamo resi conto che abbiamo voluto capire in che modo l’anima sente la vitalità complessiva del nostro pianeta. Quando un irradia  qualche tipo di emozione,  inizia a diffondersi  e a  spegnersi a seconda della emozione irradiata. Ciò significa che la vibrazione viene trasmessa alla rete elettrica che collega tutte le cose: Il DNA rileva anche tutte le frequenze, alcuni più e altre meno. Il nucleo della Terra è molto denso ed ha un guscio di energia intorno a se stesso, al fine di mantenere il suo equilibrio energetico. Dal momento che anche il nostro pianeta è un grande ologramma e abbiamo effettivamente contenuto in esso e appare in noi, ora che il nucleo  emette un contatore di frequenza o di una trasmissione individuale

korica  END

http://www.snews.bg/bg/statiya/izvanzemni-kriem-se-v-dupka-150-000-godini-video:30516

Ivomir gode di un discreto successo pre il suo libro “the black book” e la “teroria della Cogitalità”. In Bulgaria gli è stato dedicato un programma in 4 puntate sull’argomento :


One response to “Il Caso TSARICHINA

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: