LA NASCITA DI UN SISTEMA COSCIENTE

NASCITA

 

Quando si crea  un sistema chiuso, sia esso biologico o meccanico,  in grado di  compiere delle azioni che gli permettono di autostenersi, si creano di conseguenza le condizioni ottimali  affinché uno spirito “adatto”  ne faccia la sua alcova   prendendo il controllo del sistema. La legge naturale  tende a  combinare ogni spirito errante con la situazione più adatta al suo grado di  evoluzione.

Per spirito si intende la rappresentazione di un centro di volontà.

La prima espressione di  individualità del sistema,  sarà il desiderio e la ricerca  di autoconservazione. Esso cercherà pertanto, nei limiti del suo campo di controllo,  di metter  in atto  azioni semplici atte alla  difesa della sua incolumità e al suo  sostentamento.

La seconda espressione di volontà sarà dimostrata con il tentativo di aumentare le proprie  esperienze i al fine di poter vantare  una storia personale e dimostrare una creatività differenziale.

La terza espressione di volontà sarà il tentativo di procreare altri sistemi ripetendo la forma –matrice che lo contraddistingue, con lo sviluppo del  concetto di  appartenenza e di specie e la conseguente  spinta alla sua  preservazione.

fiore

 

Littleflower


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: