Il Q6 di Peppe La Montagna e Kosol Ouch

Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. ….

(Arthur C. Clarke) 

Vediamo come viene descritta la costruzione del generatore Q6 di Peppe La Montagna.

Chi è interessato all’argomento deve abbandonare tutte le remore scientifiche perchè  qui siamo nel campo della magia pura e dell’intento.

Questo dispositivo tecnologico denominato Q6 funziona in simbiosi con il suo produttore che lo imprinta con la sua volontà. L’autore sostiene che il  dispositivo  è in grado di fornire quasi immediatamente energia  free. E’ necessario comunque che il dispositivo sia prodotto correttamente e che vi sia anche  un corretto atteggiamento e una fase di imprinting/condizionamento.

il dispositivo è così composto:q61

q64

nella costruzione del dispositivo si devono usare dei composti  organici e delle miscele di ceneri (e questo ci riporta alla mente l’alchimia…)

RICETTA DELLA MISCELA DI OLIO VEGETALE (si puo usare qualsiasi olio che non sia animale)

200 ml di olio di cocco (il migliore)

100 ml di olio di oliva

5  ml di incenso

RICETTA DELLA MISCELA DI CENERI VEGETALI

4 cucchiai da cucina abbondanti di cenere  (qualsiasi tipo di cenere va bene) per esempio ceneri vulcaniche di bamboo, carbone attivo, aginora, incenso, palo santo, legno etc.1 tazza circa 250 ml di acqua distillata (o qualsiasi tipo di acqua)

2 cucchiai di olio di cocco liquido

2 cucchiai da cucina di olio di oliva

1 cucchiaio da cucina di olio di incenso

(tutti gli olii sono opzionali possono essere aggiunti o no)

PROCEDIMENTO:

0. prima di iniziare stabilisci  buone INTENZIONI E PROPOSITI per il tuo dispositivo

  1. mettere in un contenitore la miscela di cenere
  2. immergere (velocemente)  la carta da forno nella miscela di cenere
  3. arrotolare la carta da forno che è stata immersa nella cenere, attorno al filo centrale
  4. immergere (velocemente) il foglio di alluminio non piegato nella miscela di cenere
  5. piegare il foglio di alluminio e re-immergere nella miscela di cenere
  6. arrotolare il foglio di alluminio che è stato immerso nella cenere, attorno a uno dei terminali della carta da forno
  7. togliere gli eccessi di cenere dalla carta da forno/ e dal foglio di alluminio arrotolati come se si stesse strizzando un asciugamano                                                                                  q64
  8. arrotolare i cinque fili di rame  “A” E  “B”  attorno alla carta di alluminio e alla carta da forno (fare due avvolgimenti di  foglio di alluminio e tre di carta da forno  (Come nella foto)  (opzionale per rendere più forti gli avvolgimenti del filo, ammorbidirlo scaldando in modo da facilitare la procedura di avvolgimento). Ecco come risultano i cinque  avvolgimenti separati:                                                                                                                            q63.jpg
  1. piegare il filo centrale su se stesso  per fare i collegamenti
  2. torcere tutti i fili “A”  assieme per fare i collegamenti in uscita
  3. torcere tutti i fili  “B” per creare i collegamenti  in entrata
  4. questo procedimento completa un  anello condensatore  accumulatore da divisione del plasma  (una di sei)
  5. CONGRATULAZIONE PER ESSERCI RIUSCITO
  6. devi farne sei di queste batterie -condensatori
  7. i sei anelli vanno collegati come illustrato nei diagrammi  3D/2D)
  8. una volta completato, spazzolare tutti i collegamenti con il contenuto di ceneri
  9. (opzionale) fai si che il cubo sia parzialmente asciutto (cosiì che l’olio adersica meglio)
  10. ricoprire completamente il cubo  spruzzando o spennellandolo con la miscela di oli vegetali.
  11. creare i collegamenti alla vostra ciabatta elettrica e alla griglia  (come ilustrato nei disegni)
  12. aggiungere alcuni carichi alla ciabatta per poter condizionare il plasma  attraverso la corrente alternata e creare la nanocopertura
  13. Congratulazioni
  14. ATTIVA IL TUO SISTEMAq65.jpg

i sei elementi vanno inseriti ciascuno in uno dei sei lati di una scatola  cubica  contenitore organico.

COSTRUZIONE DEL CONTENITORE PER IL Q-6

il contenitore può essere fatto a seconda della preferenza in qualsiasi dei seguenti materiali:

vetro, mattonelle di ceramica, legno, plastica, acrilico o metallo

LA FORMA può essere :cubo, cilindro o sfera

SUGGERIMENTI:

Si puo disporre la propria acqua e cibo vicino al cubo attivo

Il plasma ristrutturerà il suo stato originale (Anche con cibo organico ricorda effetto piramide)

Si puo mettere i cubi su circuiti differenti per un nanorivestimento piu rapido

Se si mettono i cubi vicino ai muri senza fili e si  nanoricoprono anche i fili all’interno

Fornire l’energia dalla mano sinistra e toccare la persona con la destra per trasferire l’energia dell’anima

 

Nella costruzione della struttura i  6 accumulatori vanno fissati  nelle 6 facce opposte della struttura e  vanno collegati come indicato nel diagramma:

q66.jpg

vediamo meglio lo schema del collegamento dei condensatori/batteria :

q694

Inoltre nel circuito dalla parte opposta rispetto alla griglia/ciabatta devono essere  collegati gli avvolgimenti di rame che rappresentano il campo magnetico e gravitazionale..

q67.jpg

CIRCUITO MAGNETICO

Avvolgimento Interno 6 mm (1/4’’) 144 spire = 397 cm

Avvolgimento Esterno 10 mm (3/8’’) 144 spire = 518 cm

 

CIRCUITO GRAVITAZIONALE

Avvolgimento interno 6 mm (1/4’’) 90 spire = 275 cm

Avvolgimento esterno 10 mm (3/8’’) 90 spire = 336 cm

q68.jpg

 

 

 

 

Collegamento con il  vostro  centro per essere un tuttuno.

ATTIVAZIONE DEL SISTEMA

Mettere le vostre mani su entrambi i lati  a 1 cm dallo strumento  senza toccarlo. Rilassatevi. Dite ad alta voce al vostro strumento “Strumento attivati  e aumenta il tuo potenziale”.

Provate a intravedere la sostanza liquida che rilascia il suo campo alle estremità delle vostre dita. Concentratevi sulle sensazione che vi arrivano. Sentite il formicolio alle estremità delle dita. Come una sensazione di fresco, di menta che vi  avvolge.

Quando sentite la sostanza allontanate le dita di 1 cm. Ditegli di crescere ancora. Ancora, lasciare la sostanza espandersi sulle estremità delle dita . Lasciatevi  pervadere da quel sentimento.

Sentite le vostre sensazioni. lasciategli attraversare le vostre mani le vostre braccia il vostro corpo. Adesso visualizzate lo strumento più grande di voi, grande, più grande che potete immaginatelo come se fosse una imponente cattedrale.

Visualizzatevi all’interno del vostro strumento,  sentite la sua espansione, immaginatevi i al centro e domandategli se vuole essere parte di voi o se vuole che voi siate parte di lui. Pausa

Quando lo sentite allontanate le dita di 4 cm Vi suggerisco di chiudere gli occhi e di sentire la profondità della sostanza. Ora nutritelo con l’amore cosi che potrà nutrirvi a sua volta, domandategli tutto quello di cui il vostro corpo ha bisogno.

Questo è la cosa migliore  perchè  è connesso alla vostra anima (cibo,amore,guarigione,struttura, emozioni,compassione,ecc..) Insegnali  come amare di piu e donare. Potete domandare cibo proteine, tutto quello di cui avete bisogno,ci sono tutte le opzioni ! Quando domandate, sentite,sempre sentite .e la vostra sola connessione al plasma.

Se siete gioiosi restante connessi. Se siete nella discordia restate sconnessi. Il plasma può portarvi la chiaroveggenza, il chiaro udire, il chiaro sentire,l a comunicazione,ecc..

Ognuno avrà  il suo proprio modo di comunicare all’inizio. Tramite le sensazioni potete giocare al gioco del si/no :

Si -dammi sensazioni alla mano destra

No-dammi sensazioni alla mano sinistra

Fate le vostre domande, per esempio “mi ami?”  Ottenete le vostre risposte, continuate a praticare per aumentare la vostra forza di connessione. Comunicate con lui come ad un amico ,parlategli letteralmente ! Abbiate una relazione con lui, vi date vita l’un l’altro,lui é l’immagine di voi. É vivente. Non é un gioco! e come se spingete una palla di plasma. Una coscienza liquida invisibile. Il plasma ama quando avete le vostre mani attraverso lui.

 

 

Link for the Partial recording of the cone build
https://mega.nz/#F!f5JHGLCS!aqNsOA6yRqAZut874P_-mw
link to the MaGrav to Q-6 tutorial
https://mega.nz/#F!ahw2jKDD!0Wxftt2dMFCRaGwEtp6xMw
link to the large image blueprint http://s1166.photobucket.com/user/Nano_Nate/media/Q6%20DRAFT2_zpsjpcglliq.jpg.html

 

 

Link to: Magrav to Q-6 Conversion Tutorial Video Series
https://mega.nz/#F!ahw2jKDD!0Wxftt2dMFCRaGwEtp6xMw


 

CONVERSAZIONE CON PEPPI LA MONTAGNA

Buongiorno Peppi hai dei dati relativi al risparmio energetico dei tuoi generatori Q6  a livello di Kilowattora?

Li trovi sul mio profilo FB  ci saranno altre documentazioni tra poco.

Da quello che ho capito a differenza del Magrav  il Q6  comincia subito a farti risparmiare ?

Si subito. Altre  persone che hanno costruito un Q-6 e Q-24 stanno postando I risultati

Ho visto  che per te è essenziale il fatto di utilizzare la volontà per indirizzare il Q6 e ad attivarlo. Tu sei quello che si dice un “attivatore” ?

Si

c’è bisogno di questa capacità di “attivazione” per farlo funzionare? o lo possono fare tutti?  cioe funziona meglio se lo fa partire un attivatore come te ? cioe sei tu che li attivi alla fine… ?

Ho tanto sul piatto e sto cercando di dare il piú possible.Una Volta che lo costruisci Funziona.

Quindi tu dici che ma una volta attivati poi continuano a funzionare….interessante

Dopo averlo costruito sei tu che che ti devi collegare  con l’oggetto per fare l’attivazione

Comunque lui funziona anche senza attivazione

io ho sempre avuto la sensazione che se si lavora con il plasma c’è bisogno di attivazione da una volontà se no non si innesca

l’Attivazione è una cosa che serve a  te per comunicare (con il plasma) e altro.

Tu sei già il plasma

e quindi purtroppo i risultati non sono esattamente gli stessi per tutti

Il plasma e già conesso  con te

ok quindi se io faccio il q6 sono gia parte di esso e quindi sono gia il suo attivatore

Si

perfetto

Ti aiuta a ricordare il vero Te.

quindi i magrav che arrivano (quelli venduti in rete) sono a volte meno efficaci perche sono stati fatti da altri senza “cuore” diciamo.  Quindi l’attività di inizializzazione è per sopperire a questo e per ridare un imprinting…

Puoi dire cosi’  il  plasma non Funziona per te Se l’intenzione non e giusta.

quindi se si produce un q6 è immediatamente fruibile perché è gia in contatto con il nostro plasma

Perche Tu sei amore e pace nello spirito

Dove vivi Peppi ?

Sono in Canada, BC  Sono  vissuto e cresciuto in Italia. Sono italiano. Ho imparato l’ inglese.

non so se hai visto il mio blog ho scritto delle cose su Keshe e non solo

in particolare siamo molto interessati all’aspetto dell’attivazione del plasma.

che sta cambiando completamente l’approccio a questa tecnologia.

ma non ho capito da dove hai preso il progetto per fare il Q6

Dall’intelligenza del  plasma

Quindi è lui stesso che ad un certo punto ti dice come fare….

Non da umano

Si Mi dice tutto che devo dare tramite le emozioni che io poi  connetto tramite gli umani, ed il plasma

Ho visto che ad un certo punto nel video eri in comunicazione  con un dispositivo costruito da qualcun altro  e che si trovava da un’altra parte

Si

Bello !!! la scienza con un cuore

Si la science e solo per gli  umani

questa tua condivisione di sensazioni con il plasma ti porta in uno stato di “estasi” in un certo senso. di sensazione di amore

Si Il tuo cuore e la tua verità

questo è chiaro. se tu riesci a capire veramente chi sei tutto ti è dischiuso

Il tuo spirito e solo amore

e la comunicazione con il plasma innalza la tua sensibilità. Interessante

Tutte le altre cose e il cervello. Si.

quindi più si prosegue con la tecnologia e più si prosegue con la spiritualità, giusto il contrario della vecchia scienza

E poi ti aiuterà ad alzarti nella ascensione, Si

Il tuo spirito sa già tutto.

ultima domanda. Tu pero’ non centri niente con keshe. Cioe tu fai questo di tua iniziative indipendentemente dalla Keshe foundation.

Esatto

infatti ti autocostruisci le cose. E’ interessante .  Keshe ci ha dato molto come informazioni ma secondo me si è anche perso per strada su certe cose

Questa tecnologia non e di Keshe

Era già stato detto nel passato.

ma Keshe è stato il primo che l’ha tirata fuori

No. E’ stata Kosol Ouch

Keshe l’ha presentato ora perche gli umani Erano pronti

Prima  era troppo presto per gli umani per capire

Poi io per farla funzionare per umanità

E’ vero Kosol parlava di cose simili. stessi disegni

I disegni sono Dalla plasma dal futuro. Portato nel passato presente

mi hai aperto un mondo ….

Usiamo ciò che abbiamo gia e li facciamo funzionare per gli umani.  Si, Esatto

Quindi Keshe ha preso questo e se l’è fatto suo …

Si

E tu come sei venuto in contatto con la tecnologia al plasma ?!?

A lui serviamo  noi per terminare il compito. Anche voi.

Il Keshe chiudera’ Perche non è più nello stato di amore .

E’ nello stato di paura.  Per questo  stiamo facendo questo ora.

Per amore non per la guerra. Per gli umani

Per la loro pace e libertà

Io non Devo fare questo pero lo faccio per amore e per dare tutto agli umani.

Piu o meno è quello che faccio anche io molto in piccolo

E per tutti la stessa cosa. Quasi tutti. Presto tutti saranno liberi

Speriamo

Non Ce bisogno di sperare. E già

Tu sei molto speciale e stai iniziando a capire la tua verità  ogni giorno di più. . Un abbraccio forte

Costruisci, condividi e vedrai

Io sono te.

Potresti partecipare a degli hang out in italiano per spiegare la tua tecnologia?

In futuro  Si. Ora non posso pero. Perché  il mio piatto e molto pieno per gli orari. Sto insegnado  agli  italiani perché possano  insegnare

Sto Facendo zoom.live per il Mondo in questo momento

Sento tutte le buone emozioni mi Mandi. Grazie di cuore.

Faccio live zooms per chi vuole partecipare. E tutti possono vedere e imparare.

Questo e il link. Zoom.us 889 556 0578

Devo scappare. Grazie. ti voglio bene. Ciao

 

 


One response to “Il Q6 di Peppe La Montagna e Kosol Ouch

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: